mosquitoweb banner promo top

Notice

Il forum è in modalità di sola lettura.

×
Forum in sola lettura (25 Mag 2017)

Ciao a tutti,

il forum è in sola lettura, intanto stiamo organizzando un sistema di gestione della community e delle informazioni più moderno e fruibile.

Grazie,
Mario

Linee guida per la costruzione di Bat Box

  • Messaggi: 2433
  • Ringraziamenti ricevuti 23

manburg6 ha creato la discussione Linee guida per la costruzione di Bat Box

LINEE GUIDA PER LA COSTRUZIONE ED IL POSIZIONAMENTO
DELLE CASSETTE NIDO PER CHIROTTERI (BAT CONSERVATION TRUST)

DISEGNO - Le cassette nido per pipistrelli dovrebbero essere alte almeno 60 cm e larghe 35 o più. Dovrebbero avere una “zona di atterraggio” di circa 7-15 cm che si estenda al di sotto dell’entrata. La maggior parte delle cassette per Chirotteri hanno da 1 a 4 camere. Le pareti devono venire spaziate di circa 2-2.5 cm. La superficie delle pareti e dell’area di atterraggio devono essere ruvide. Se posizionate in aree in cui la temperatura massima media del mese di luglio è superiore a 15°C, le cassette nido devono avere delle fessure di areazione posizionate a 15 cm dal fondo. Le fessure poste sul davanti della cassetta devono essere lunghe quanto la larghezza della cassetta stessa e larghe 1 cm, quelle sui lati alte 15 cm e larghe 1 cm.

COSTRUZIONE - Si consiglia si utilizzare del legno compensato. Graffette e chiodi utilizzati per assemblare le diverse parti devono essere di acciaio inossidabile. E’ inoltre necessari stuccare tutte le zone di giunzione, soprattutto quelle relative al tetto.
TRATTAMENTO DEL LEGNO - L’interno della cassetta nido NON va assolutamente trattata, mentre è opportuno ricoprire le superfici esterne con tre mani di pittura per esterni. Si suggerisce il colore nero in zone dove le temperature medie massime in luglio sono comprese tra 12 e 15°C, colori scuri (marrone scuro o grigio) per temperature comprese tra 15 e 21°C, colori medi o chiari dove le temperature sono comprese tra 21 e 24°C, colore bianco per temperature superiori ai 24°C. Il colore da utilizzare varia anche in funzione dell’esposizione della cassetta al sole; sono preferibili colori più scuri nel caso di scarsa esposizione.

ESPOSIZIONE AL SOLE - Le cassette nido posizionate in aree dove le temperature medie massime in luglio sono inferiori a 12°C hanno bisogno di rimanere esposte alla luce del sole per almeno 10 ore di sole. Si raccomandano almeno 6 ore di esposizione diretta alla luce del sole per tutte le cassette posizionate in aree dove la temperatura media massima del mese di luglio è inferiore a 24°C.

HABITAT - La maggior parte delle colonie riproduttive (nursery) scelgono rifugi (roost) a meno di 500 m dall’acqua, preferibilmente un torrente, un fiume o uno specchio d’acqua. Le cassette che hanno avuto maggiore successo di occupazione sono quelle posizionate in aree in cui siano presenti habitat differenti, soprattutto un insieme di aree aperte e di zone boschive. Le cassette nido hanno più successo in aree dove i pipistrelli tendono naturalmente ad occupare gli edifici.

POSIZIONAMENTO - I pipistrelli trovano più velocemente le cassette montate su pali o edifici piuttosto che quelle sugli alberi. Si tenga presente che le cassette montate su superfici di metallo non sono mai state colonizzate. Edifici di legno o di pietra con appropriata esposizione sono l’ideale; in questo caso sembra preferibile il posizionamento sotto le gronde. Tutte le cassette per Chirotteri devono venire montate ad almeno 3 m d’altezza, meglio se a 4.5-6 m. Le cassette, durante la notte, non devono venire illuminate da luci forti.

PROTEZIONE DAI PREDATORI - Le cassette montate in alto sui pali o sugli edifici forniscono la maggiore protezione nei confronti dei predatori. Potrebbe essere questo uno dei fattori chiave nella scelta della cassetta da parte dei pipistrelli. Il posizionamento ad almeno 6-7.5 m dall’albero più vicino rappresenta la situazione più favorevole. Bisogna però considerare che le cassette posizionate lungo i margini di un bosco o lungo un corso d’acqua sono più facilmente rintracciabili da parte dei pipistrelli.

COME EVITARE OSPITI NON GRADITI - Le vespe possono costituire un problema prima dell’occupazione della cassetta da parte dei Chirotteri, ma l’uso di camere larghe 2 cm riduce la possibilità di occupazione da parte di questi imenotteri. I nidi di vespe vanno rimossi a fine inverno o comunque all’inizio della primavera, prima dell’occupazione di nuove vespe o, meglio, dei pipistrelli. Cassette con aperture poste sul fondo della cassetta aiutano a ridurre il problema dell’occupazione da parte di uccelli, topi, scoiattoli, ghiri e impediscono l’accumulo di guano all’interno.

TEMPISTICA - Le cassette nido per Chirotteri possono venire istallate in qualsiasi periodo dell’anno, ma sarà più probabile che vengano occupate durante la prima estate se vengono montate prima del ritorno primaverile dei pipistrelli.


BAT-BOARD A CAMERA SINGOLA PER IL POSIZIONAMENTO SU EDIFICI



BAT-BOX MULTI CAMERA PER IL POSIZIONAMENTO SU ALBERI E EDIFICI

I prodotti antizanzare che ho scelto personalmente ;) MosquitoShop

Diventa fan del MosquitoWeb su Facebook
#1
  • Messaggi: 1
  • Ringraziamenti ricevuti 0

stefano.rognoni ha risposto alla discussione Re: Linee guida per la costruzione di Bat Box

Ciao,
sono un nuovo iscritto, vorrei realizzare la bat box come indicato qui, solo le foto sono un po' piccole, non si possono avere in formato più grande per favore ?

grazie
ciao
Stefano
#2
  • Messaggi: 2433
  • Ringraziamenti ricevuti 23

manburg6 ha risposto alla discussione Re: Linee guida per la costruzione di Bat Box

Per chi non avesse voglia o tempo di costruirsela è finalmente disponibile sul nostro negozio:

www.mosquitoweb.it/MosquitoShop/122-Bat-...per-pipistrelli.html

Ciao,
M.

I prodotti antizanzare che ho scelto personalmente ;) MosquitoShop

Diventa fan del MosquitoWeb su Facebook
#3
Powered by Forum Kunena

Scopri gli antizanzare più efficaci

Mosquito Magnet

Mosquito Magnet

Interrompe il ciclo di vita delle zanzare fino a 5000 mq. Ecologico, non emette sostanze nocive.

Scopri Mosquito Magnet

ThermaCELL

ThermaCELL

Libera dalle zanzare spazi di alcune decine di mq. Ideale per terrazzi, campeggio o giardino.

Scopri ThermaCELL

Aqualab

Soluzioni professionali

Soluzioni professionali in ambito industriale e trattamento degli alimenti a norma HACCP.

Soluzioni professionali

Informazioni negozio

MosquitoWeb snc, Via Nievo, 8 20063 - Cernusco sul Naviglio (MI) Italy
Contattaci subito: 02 4070 6995
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Copyright © 2016 MosquitoWeb snc -  P.I. 07721000961 - email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Contatti - Privacy policy

Copertina eBook 2019 200

Scarica gratuitamente l'ebook
Guerra alle Zanzare.

Informazioni trucchi e consigli per liberarti dalle zanzare.
Già scaricato da più di 30.000 persone.