mosquitoweb banner promo top

Catture Mosquito Magnet scarse

Catture Mosquito Magnet

Cosa fare quando le catture del tuo Mosquito Magnet sono scarse? Segui alcuni semplici consigli oppure verifica se la tua situazione non è adatta per l'utilizzo delle trappole per zanzare ad anidride carbonica.

Le trappole per zanzare Mosquito Magnet interrompono il ciclo di vita delle zanzare nell'area in cui operano. Dal momento dell'accensione dovresti notare una riduzione delle zanzare in 7/10 giorni. Dopo 4/6 settimane di uso continuo la popolazione localedovrebbe diminuire ulteriormente. Dopo questo periodo dovresti iniziare a vedere una riduzione nelle catture di zanzara.

Se questo non avviene o il tuo Mosquito Magnet non cattura abbastanza zanzare puoi provare a seguire questi semplici suggerimenti.

Controlla il posizionamento

Posizionare Mosquito Magnet nel modo corretto è essenziale per collezionare numerose catture. Mosquito Magnet deve essere posto a distanza di almeno 10 metri dalla zona che vuoi proteggere. In caso di vento dovresti posizionarlo dalla parte del giardino dove soffia prevalentemente. In questo articolo puoi trovare altre informazioni su come posizionare Mosquito Magnet.

Controlla l'aspirazione

Se non c'é sufficiente aspirazione la trappola non è in grado di aspirare le zanzare nel contenitore (cestello o rete). Considera comunque che l'aspirazione è tarata per aspirare zanzare e non insetti innocui come le api. Per verificare se il tuo apparecchio produce una corrente d'aria sufficiente prendi un pezzetto di carta igienica di mezzo centimetro circa. Posizionare il pezzetto di carta proprio sotto la parte a forma di tromba. Rilasciando la carta questa dovrebbe essere risucchiata all'interno della trappola.

Se questo non accade ecco una lista di possibili fattori che determinano una scarsa aspirazione.

Qualche cosa ostruisce il passaggio dell'aria: se qualche cosa ostruisce il passaggio dell'aria c'è una riduzione dell'aspirazione. Controlla l'apertura della tromba di aspirazione, la ventola e le prese d'aria. Assicurati che siano libere da insetti e piccoli animali, ragnatele e altri detriti.

La ventola gira lentamente o è ferma: Su alcuni modelli (Independence ed Executive) se la temperatura esterna scende sotto i 10° C smettono di funzionare. A queste temperature le zanzare non sono attive infatti. Se questo accade la ventola gira molto piano. Se la ventola è danneggiata o il generatore termoelettrico (modelli cordless) è guasto potrebbe non esserci energia sufficiente ad azionare la ventola.

Fessure e spifferi: Se si formano fessure nel percorso che determina il flusso dell'aria potrebbe esserci una riduzione dell'aspirazione. Controlla bene che gli sportelli siano chiusi e che le guarnizioni non siano danneggiate. Assicurati che non ci siano crepe, lacerazioni o danni alle plastiche che possono causare perdita della pressione interna durante l'aspirazione.

Reti o cestelli intasati: Verifica che il cestello o la rete di raccolta non siano troppo pieni di zanzare. Verifica anche che siano puliti, senza strappi e senza accumuli di polline. Se è il caso puoi lavarli con acqua e un sapone delicato. Se troppo usurati possono essere sostituiti acquistando dei ricambi. In caso di catture abbondanti in cui devono essere svuotati più volte al mese può essere necessario sostituirli più spesso.

Altri fattori

La trappola emette abbastanza anidride carbonica? Dentro la testa dell'apparecchio c'è una seconda piccola ventola, se questa gira piano o è ferma si riduce la quantità di CO2 emessa dall'apparecchio.

L'anidride carbonica è emessa alla giusta temperatura?
Mosquito Magnet emette anidride carbonica approssimativamente alla temperatura del respiro umano. Per controllare se la temperatura è corretta metti la mano sotto il tubo nero di emissione e senti se la temperatura percepita è la stessa di quando ci aliti con forza sopra.

Le catture erano abbondanti e ora sono diminuite: La prima cosa da chiedersi quando si cercano di individuare eventuali problemi di catture è "Sono ancora punto dalle zanzare?". Se hai catturato molte zanzare e la quantità di insetti nell'area si è ridotta, potrebbe significare che il ciclo di vita delle zanzare è stato interrotto. Solo le zanzare femmine (quelle che pungono) sono attratte da Mosquito Magnet.

Quando Mosquito Magnet non funziona

Vi sono alcuni situazioni che potrebbero determinare l'inefficacia di Mosquito Magnet o i suoi scarsi benefici.

Zanzare delle risaie: Le zanzare delle risaie possono percorrere decine di chilometri per consumare un pasto di sangue. Se sei vittima di questa specie di insetti potresti essere punto da esemplari nati a grande distanza dal tuo giardino. Risulta quindi impossibile per qualsiasi metodo di controllo locale interrompere il ciclo di vita di questi insetti.

Uso di insetticidi: Tutti gli insetticidi sono anche repellenti. Quando vengono effettuati interventi di disinfestazione assicurati che i prodotti irrorati rimangano ad alcuni metri di distanza dall'apparecchio. Non spruzzare insetticidi sull'apparecchio per uccidere le zanzare che volano intorno prima di venire aspirate.
 
Essenze gradite alle zanzare: Usare le giuste essenze per aumentare le catture. Lurex per zanzare tigre, Octenolo per le zanzare comuni.
 
Attività preventiva: incominciare ad usare Mosquito Magnet quando le zanzare incominciano a riprodursi, ovvero da fine marzo in poi. Interrompere il ciclo di vita delle zanzare quando ormai la stagione è troppo avanzata e numerose generazioni di zanzare si sono riprodotte senza nessun contrasto può non portare i benefici previsti.

Vento: Se la zona da proteggere è particolarmente ventosa e il vento cambia spesso direzione la nuvola di CO2 non si diffonde nel modo corretto o viene dispersa prima che possa essere percepita dalle zanzare.

Incuria dell'apparecchio: è molto importante effettuare gli interventi di pulizia con le cartucce di CO2. La combustione del gas potrebbe creare delle incrostazioni che modificano il funzionamento rendendo le emissioni di Mosquito Magnet meno simili a quelle di un essere umano.

Contesto inadatto: vicini incuranti dei ristagni o trascuratezza dei focolai di riproduzione nel proprio giardino non aiutano il lavoro di Mosquito Magnet. Da una parte si interrompe il ciclo di riproduzione delle zanzare ma dall'altra si allevano. Giardini troppo piccoli non sono immuni dalle incurie del vicinato.

Segnalami se hai rilevato motivi di successo o fallimento nell'utlizzo del tuo Mosquito Magnet così da completare questa lista.

Scopri gli antizanzare più efficaci

Mosquito Magnet

Mosquito Magnet

Interrompe il ciclo di vita delle zanzare fino a 5000 mq. Ecologico, non emette sostanze nocive.

ThermaCELL

ThermaCELL

Libera dalle zanzare spazi di alcune decine di mq. Ideale per terrazzi, campeggio o giardino.

Aqualab

Soluzioni professionali

Soluzioni professionali in ambito industriale e trattamento degli alimenti a norma HACCP.

Informazioni negozio

MosquitoWeb snc, Via Nievo, 8 20063 - Cernusco sul Naviglio (MI) Italy
Contattaci subito: 02 4070 6995
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

I clienti dicono

2021 © MosquitoWeb srl -  P.I. 11351750960- email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Contatti - Privacy policy

 

Copertina eBook 2019 200

Scarica gratuitamente l'ebook
Guerra alle Zanzare.

Informazioni trucchi e consigli per liberarti dalle zanzare.
Già scaricato da più di 30.000 persone.