Blog navigation

Ultimi post

Il MosquitoForum va definitivamente in pensione
Il MosquitoForum va definitivamente in pensione

Abbiamo messo off-line il nostro forum, da cui tutto è partito. Un piccolo pezzo di storia che se ne va.

Read more
Decorso punture zanzare tigre nei bambini
Decorso punture zanzare tigre nei bambini

Ecco come si presentano le punture delle zanzare nei bambini particolarmente sensibili.

Read more
Scovare e uccidere zanzare in una camera da letto
Scovare e uccidere zanzare in una camera da letto

Come è possibile che durante il giorno non si vedono zanzare in casa e solo alla notte ronzano nelle orecchie...

Read more
Da dove entrano le zanzare
Da dove entrano le zanzare

Come fanno le zanzare ad entrare in casa anche con le zanzariere?

Read more
Come catturare le zanzare
Come catturare le zanzare

Ci sono diversi momenti in cui è possibile catturare le zanzare. Ogni trappola per zanzare agisce in modo specifico...

Read more

Acti Zanza Break domande frequenti

 

Gli evaporatori di piastrine Acti Zanza Break sono sempre più richiesti. Ecco una raccolta di domande frequenti per chiarire tutti gli eventuali dubbi.

Gli apparecchi e le lanterne repellenti Acti Zanza Break sono alimentati da un’unica cartuccia di butano. Il butano fornisce energia trasportabile e senza cavo per il funzionamento.
Il calore generato dalla cartuccia di butano riscalda una griglia metallica. Una piccola piastrina, imbevuta di repellente, viene posta sulla griglia metallica. Il calore vaporizza il repellente, permettendo la sua diffusione nell’aria. E’ efficace contro zanzare, tafani, flebotomi o pappataci, ed è innocuo per bambini e animali.
Dopo alcuni minuti dall’accensione, il repellente crea un’area di circa 20 metri quadri libera da zanzare, la dimensione tipica di un terrazzo, patio o accampamento. Tutti i prodotti repellenti antizanzara Acti Zanza Break utilizzano le stesse ricariche, che contengono sia le piastrine repellenti sia le cartucce di butano.

Ecco la lista di domande e risposte più frequenti tratta direttamente dal sito del produttore americano

Dove posso utilizzare la protezione repellente antizanzara Acti Zanza Break?

Il prodotto funziona bene all’aperto dove ci sia poco movimento d’aria, come terrazze, cortili e accampamenti. Per il miglior risultato con aria immobile, posizionare l’unità vicino al terreno. Questo permette al repellente di distribuirsi nell’area più ampia possibile.

Acti Zanza Break allontana i pappataci ?

Sì, Acti Zanza Break  è efficace contro i pappataci.

Acti Zanza Break agisce contro tutti i tipi di zanzare ?

Sì. Nonostante Acti Zanza Break non sia stato testato su ogni specie esistente di zanzara, è stato testato a lungo su una grande varietà di specie (incluse quelle più aggressive e dal morso più frequente). Non è stato ancora trovato nessun tipo di zanzara che non sia respinta da Acti Zanza Break. E' efficace anche contro le famigerate zanzare delle risaie.

Quanto frequentemente va cambiata la piastrina repellente Acti Zanza Break?

La piastrina repellente va sostituita quando diventa bianca. Ciascuna piastrina dura da 3 a 4 ore di utilizzo continuativo.

Quanto frequentemente va cambiata la cartuccia di Acti Zanza Break?

Una cartuccia dura da 9 a 12 ore di utilizzo continuativo e dovrebbe essere sostituita quando vuota.

Quando ho installato una nuova piastrina, ho notato che il fondo della vecchia piastrina era di colore marrone scuro, come se fosse stata bruciata. Dovrei preoccuparmi ?

No. E’ normale per una piastrina esaurita avere quel colore marrone scuro sul fondo e quasi bianco sulla faccia esterna.

Ho attivato il mio apparecchio repellente antizanzara e l’ho posizionato all’aperto con me, ma le zanzare non si allontanano. Perché non funziona ?

Per i migliori risultati, azionate l’apparecchio e posizionatelo all’aperto nell’area di stazionamento per almeno 15 minuti. E’ necessario un certo tempo per creare un’area di protezione.

Il mio apparecchio ha funzionato per un po’, ma ora non funziona più. Cosa dovrei fare ?

La cartuccia di combustibile potrebbe essere vuota. Controllate l’indicatore del combustibile sul fondo dell’unità. Spegnete l’unità, sostituite la cartuccia di butano, ed avviatelo come descritto nelle istruzioni.
Poi, posizionate l’interruttore on/off sulla posizione on e lasciate scorrere il gas butano per due minuti prima di premere il pulsante start. Quest’azione pulirà l’apparecchio e spesso risolve il problema.

Ho seguito le istruzioni per l’avvio dell’unità. Si è scaldata, ma non ha allontanato le zanzare da me. Cosa dovrei fare ?

Controllate per essere certi che la piastrina abbia ancora del colore blu. Altrimenti, sostituite la piastrina con una nuova. Se c’è vento, posizionate l’unità così che il vento la raggiunga per prima, e solo successivamente l’area che volete proteggere. In questo modo, il vento trasporterà il repellente dove lo volete.

Posso spegnere e riaccendere l’unità oppure devo utilizzarla continuamente?

Potete accendere e spegnere l’unità a piacimento. Ricordatevi che servono dai 10 ai 15 minuti dall’accensione affinchè Acti Zanza Break raggiunga la massima efficacia.
Potete sfruttare una piastrina finchè diventa completamente bianca.

Come so se l’unità Acti Zanza Break sta funzionando?

Una luce arancione sulla cima dell’apparecchio si accende quando è in funzione.

Il mio apparecchio Acti Zanza Break non funziona correttamente ad alta quota. Cosa posso fare ?

Sfortunatamente, la maggior parte degli apparecchi e lanterne antizanzara Acti Zanza Break non funziona bene alle altitudini più elevate. A quote superiori ai 1400 metri (sul livello del mare) la maggior parte delle unità presentano difficoltà nell’avviamento e nel funzionamento. L’inferiore densità dell’aria è causa del problema. Se avete problemi ad utilizzare il vostro Acti Zanza Break ad alta quota, probabilmente non è dovuto ad un apparecchio difettoso, ma solamente una limitazione intrinseca del prodotto alle altitudini elevate.

Quando dovrei accendere il mio Acti Zanza Break?

Acti Zanza Break impiega dai 10 ai 15 minuti per raggiungere la massima efficacia. Pianificate di conseguenza.

Posso utilizzare Acti Zanza Break quando c’è vento ?

In caso di brezza, posizionate l’unità sopravento rispetto alla vostra posizione affinchè il repellente sia trasportato dal vento nell’area che volete proteggere.

Dovrei vedere del fumo uscite dall’unità ?

Durante il normale funzionamento, può essere visibile una piccola quantità di fumo uscire dalla piastrina.

Posso utilizzare Acti Zanza Break sotto la pioggia ?

Non esponete alla pioggia gli apparecchi o le piastrine. La loro efficacia può risentirne.

Quanto è ampia l’area protetta da un apparecchio Acti Zanza Break ?

Un apparecchio è efficace per un’area di 20 mq., la dimensione tipica di un terrazzo o patio. Utilizzare più unità per proteggere aree più grandi.

Come pulisco un apparecchio o lanterna Acti Zanza Break?

Passate con un panno umido. Non immergete mai in acqua o soluzioni detergenti.

Acti Zanza Break è efficace mentre sto camminando ?

Tecnicamente, Acti Zanza Break è progettato per essere utilizzato su una superficie piana e immobile. Comunque, alcuni utilizzatori ci hanno riferito che Acti Zanza Break è molto efficace mentre si porta a spasso il cane o si taglia l’erba, ad esempio.

Posso utilizzare le mie piastrine Acti Zanza Break per periodi consecutivi ? (Ad esempio, se utilizzo una piastrina per un’ora, posso poi utilizzarla di nuovo per altre tre ore ?)

Sì, potete usare le piastrine Acti Zanza Break per un intervallo di tempo inferiore a quattro ore e saranno ancora altrettanto efficaci. Se tra i periodi di utilizzo si lascia passare un tempo piuttosto lungo (svariati giorni o più), suggeriamo di conservare le piastrine nella loro confezione o in una busta per alimenti sigillata.

 

Gli apparecchi e le lanterne repellenti antizanzara ThermaCELL® sono alimentati da un’unica cartuccia di butano. Il butano fornisce energia trasportabile e senza cavo per il funzionamento degli apparecchi brevettati.
Il calore generato dalla cartuccia di butano viene diretto su una griglia metallica, parte funzionale della lanterna o apparecchio. Una piccola piastrina, imbevuta di repellente, viene posta sulla griglia metallica. Il calore vaporizza il repellente, permettendo la sua diffusione nell’aria.
Il repellente è Alletrina, che riproduce quello presente in natura nel crisantemo. E’ efficace contro il 98 percento di zanzare, tafani e flebotomi, ed è innocuo per bambini e animali.
Dopo alcuni minuti dall’accensione, il repellente crea un’area di circa 20 metri quadri libera da zanzare, la dimensione tipica di un terrazzo, patio o accampamento. Tutti i prodotti repellenti antizanzara ThermaCELL utilizzano le stesse ricariche, che contengono sia le piastrine repellenti sia le cartucce di butano.

DOMANDE FREQUENTI
Utilizzo del prodotto
D: Dove posso utilizzare la protezione repellente antizanzara ThermaCELL ?
R: Il prodotto funziona bene all’aperto dove ci sia poco movimento d’aria, come terrazze, cortili e accampamenti. Per il miglior risultato con aria immobile, posizionare l’unità vicino al terreno. Questo permette al repellente di distribuirsi nell’area più ampia possibile.
D: ThermaCELL allontana i flebotomi ?
R: Sì, ThermaCELL  è efficace al 98% contro i flebotomi.
D: ThermaCELL può essere usato contro i tafani ?
R: Sì, ThermaCELL è un efficace repellente contro i tafani.
D: ThermaCELL agisce contro tutti i tipi di zanzare ?
R: Sì. Nonostante ThermaCELL non sia stato testato su ogni specie esistente di zanzara, è stato testato a lungo su una grande varietà di specie (incluse quelle più aggressive e dal morso più frequente). Non abbiamo ancora trovato nessun tipo di zanzara che non sia respinta da ThermaCELL.
D: Quanto frequentemente va cambiata la piastrina repellente ThermaCELL ?
R: La piastrina repellente va sostituita quando diventa bianca. Ciascuna piastrina dura da 3 a 4 ore di utilizzo continuativo.
D: Quanto frequentemente va cambiata la cartuccia di ThermaCELL ?
R: Una cartuccia dura da 9 a 12 ore di utilizzo continuativo e dovrebbe essere sostituita quando vuota.
D: Quando ho installato una nuova piastrina, ho notato che il fondo della vecchia piastrina era di colore marrone scuro, come se fosse stata bruciata. Dovrei preoccuparmi ?
R: No. E’ normale per una piastrina esaurita avere quel colore marrone scuro sul fondo e quasi bianco sulla faccia esterna.
D: Ho attivato il mio apparecchio repellente antizanzara e l’ho posizionato all’aperto con me, ma le zanzare non si allontanano. Perché non funziona ?
R: Per i migliori risultati, azionate l’apparecchio e posizionatelo all’aperto nell’area di stazionamento per almeno 15 minuti. E’ necessario un certo tempo per creare un’area di protezione.
D: Il mio apparecchio ha funzionato per un po’, ma ora non funziona più. Cosa dovrei fare ?
R: La cartuccia di combustibile potrebbe essere vuota. Controllate l’indicatore del combustibile sul fondo dell’unità. Spegnete l’unità, sostituite la cartuccia di butano, ed avviatelo come descritto nelle istruzioni.
Poi, posizionate l’interruttore on/off sulla posizione on e lasciate scorrere il gas butano per due minuti prima di premere il pulsante start. Quest’azione pulirà l’apparecchio e spesso risolve il problema.
Se l’apparecchio non dovesse ancora funzionare correttamente dopo aver provato le operazioni descritte sopra, potete restituirlo con un rimborso totale.
D: Ho seguito le istruzioni per l’avvio dell’unità. Si è scaldata, ma non ha allontanato le zanzare da me. Cosa dovrei fare ?
R: Controllate per essere certi che la piastrina abbia ancora del colore blu. Altrimenti, sostituite la piastrina con una nuova. Se c’è vento, posizionate l’unità così che il vento la raggiunga per prima, e solo successivamente l’area che volete proteggere. In questo modo, il vento trasporterà il repellente dove lo volete.
D: Posso spegnere e riaccendere l’unità oppure devo utilizzarla continuamente ?
R: Potete accendere e spegnere l’unità a piacimento. Ricordatevi che servono dai 10 ai 15 minuti dall’accensione affinchè ThermaCELL raggiunga la massima efficacia.
Potete sfruttare una piastrina finchè diventa completamente bianca.
D: Come so se l’unità ThermaCELL sta funzionando ?
R: Una luce arancione sulla cima dell’apparecchio si accende quando è in funzione.
D: Il mio apparecchio ThermaCELL non funziona correttamente ad alta quota. Cosa posso fare ?
R: Sfortunatamente, la maggior parte degli apparecchi e lanterne antizanzara ThermaCELL non funziona bene alle altitudini più elevate. A quote superiori ai 1400 metri (sul livello del mare) la maggior parte delle unità presentano difficoltà nell’avviamento e nel funzionamento. L’inferiore densità dell’aria è causa del problema. Se avete problemi ad utilizzare il vostro ThermaCELL ad alta quota, probabilmente non è dovuto ad un apparecchio difettoso, ma solamente una limitazione intrinseca del prodotto alle altitudini elevate.
Se prevedete di utilizzare il vostro ThermaCELL esclusivamente ad alta quota, potreste essere interessati alla Mini Lanterna Repellente antizanzara – Modello 2006. Questa funziona bene alle quote più elevate, ma deve essere accesa con un fiammifero.
Se riscontrate problemi per questa limitazione del prodotto ad alta quota e non prevedete di utilizzare il vostro ThermaCELL ad altitudini inferiori, potete restituire il prodotto che sarà interamente rimborsato. Inviate un email a customerservice@thermacell.net o chiamate gratuitamente il numero 1-866-753-3837 per istruzioni.
D: Quando dovrei accendere il mio ThermaCELL ?
R: ThermaCELL impiega dai 10 ai 15 minuti per raggiungere la massima efficacia. Pianificate di conseguenza.
D: Posso utilizzare ThermaCELL quando c’è vento ?
R: In caso di brezza, posizionate l’unità sopravento rispetto alla vostra posizione affinchè il repellente sia trasportato dal vento nell’area che volete proteggere.
D: Dovrei vedere del fumo uscite dall’unità ?
R: Durante il normale funzionamento, può essere visibile una piccola quantità di fumo uscire dalla piastrina.
D: Posso utilizzare ThermaCELL sotto la pioggia ?
R: Non esponete alla pioggia gli apparecchi o le piastrine. La loro efficacia può risentirne.
D: Quanto è ampia l’area protetta da un apparecchio ThermaCELL ?
R: Un apparecchio è efficace per un’area di 20 mq., la dimensione tipica di un terrazzo o patio. Utilizzare più unità per proteggere aree più grandi.
D: Come pulisco un apparecchio o lanterna ThermaCELL ?
R: Passate con un panno umido. Non immergete mai in acqua o soluzioni detergenti.
D: ThermaCELL è efficace mentre sto camminando ?
R: Tecnicamente, ThermaCELL è progettato per essere utilizzato su una superficie piana e immobile. Comunque, alcuni utilizzatori ci hanno riferito che ThermaCELL è molto efficace mentre si porta a spasso il cane o si taglia l’erba, ad esempio.
D: Posso utilizzare le mie piastrine ThermaCELL per periodi con consecutivi ? (Ad esempio, se utilizzo una piastrina per un’ora, posso poi utilizzarla di nuovo per altre tre ore ?)
R: Sì, potete usare le piastrine ThermaCELL per un intervallo di tempo inferiore a quattro ore e saranno ancora altrettanto efficaci. Se tra i periodi di utilizzo si lascia passare un tempo piuttosto lungo (svariati giorni o più), suggeriamo di conservare le piastrine nella loro confezione o in una busta per alimenti sigillata.

 
Pubblicato in: Repellenti