mosquitoweb banner promo top

Difendere l'appartamento dalle zanzare

bg home

Suggerimenti e consigli per combattere le zanzare tra le mura domestiche. Zanzariere prima di tutto ma anche altri utili accorgimenti sono indispensabili per averla vinta.

Si parla spesso di difendere i propri giardini dagli assalti delle fameliche zanzare ma questo non è il solo ambito dove impiegare le armi a nostra disposizione.

Zanzariere

Per difendere le mura domestiche il primo e indispensabile metodo è l'applicazione di zanzariere alle finestre e alle porte-finestre.

Ci si può rivolgere a professionisti o risolvere con soluzioni fai-da-te. Sono in commercio zanzariere adattabili alle misure delle finestre con un normale seghetto. In pratica, una volta montato il telaio che si adatta facilmente a diverse misure, si tratta di accorciare il rotolo di zanzariera semplicemente tagliandolo con un seghetto.

Sembra una operazione difficile ma trattandosi di materiali appositi è più semplice di quello che si pensa. Se non vuoi rischiare su ebay puoi trovare chi ti fornisce il telaio e il rotolo pre-tagliato. Il tuo unico compito sarà prendere le misure esatte della finestra e riceverete il materiale da montare, anche senza dovere usare il trapano. Alcune versioni infatti prevedono un sistema a espansione che si fissa senza tasselli.

Al momento dell'acquisto ricordati di chiedere quanto è lo spazio minimo richiesto tra lo stipite della finestra ed eventuali tapparelle o grate di sicurezza. In genere 4 cm sono sufficienti.

Le zanzariere fai-da-te sono solitamente quelle che si arrotolano su se stesse, se scegli questo modello assicurati che siano dotate dei bottoncini lungo i bordi, questo accorgimento le renderà più stabile e impedirà che escano dalla loro sede in caso di forte vento.

Dove hai l'esigenza di aprire e chiudere il passaggio frequentemente (porte-finestre) sono consigliati i modelli a battente, cioè che si aprono come se fossero una porta. Garantiscono una durata maggiore e sono meno soggette all'usura dovuto all'uso.

Ad inizio e  fine stagione ricordati di aprire e chiudere numerose volte le zanzariere a rotolo in modo da mantenere mobile e flessibile il meccanismo e le molle di ritorno.

Ingresso

Se abiti in una villetta, la porta di ingresso è un punto debole e spesso viene usata da qualche "maledetta" per intrufolarsi in casa tua. Contrariamente a quanto si vede nei film americani, su queste porte non si usa montare una zanzariera, il consiglio è di spruzzare un insetticida o un repellente d'ambiente sullo stipite esterno arrivando a proteggere anche una buona porzione dei muri adiacenti. Le zanzare, specie nelle mezze stagioni, si appostano sugli stipiti per balzare in casa in cerca di temperature più miti.
Sono in commercio bombolette spray di insetticida specifico caratterizzato per una lenta evaporazione che garantiscono una persistenza di almeno 8 ore.

Infine ricordati di controllare di non avere zanzare appiccicate al corpo o ai vestiti. Spesso si entra in casa con qualche zanzara tigre attaccata ai polpacci mentre si rifornisce di sangue.

Trappole per zanzare

Le trappole per zanzare da interni sono molto utili. Si tratta di apparecchi dotati di luce e ventola capaci di aspirare gli insetti (zanzare ma anche mosche e altro) che giungono nel loro raggio di azione. Posizionati in un luogo strategico, di solito al centro dell'abitazione in una zona di passaggio, magari a protezione delle camere da letto, risultano un sistema di difesa ottimale per intrappolare e uccidere quelle sporadiche zanzare che superano i sistemi di difesa esterni. Il modello più efficace è la trappola BG-Home in commercio dal 2020.

Piastrine e spray

I diffusori sono un eccellente sistema per liberare le abitazioni dalle zanzare. Collegati alla presa elettrica si scaldano e diffondono nell’aria l'insetticida in modo continuativo:  funzionano con piastrine o con liquidi e contengono lo stesso principio attivo degli spray, i piretroidi. Sono anche disponibili erogatori automatizzati temporizzati, si posizionano in un ampio locale da proteggere e svolgono il loro lavoro automaticamente o al bisogno, azionati da un pratico telecomando. Non tutti apprezzano l'uso di questi prodotti nelle abitazioni, si rivelano però particolarmente utili nelle case senza zanzariere.

La cameretta dei bambini

Per i neonati la soluzione più efficace è ancora la zanzariera da applicare sulla culla. In questo modo anche se non hai le zanzariere alle finestre puoi proteggere il piccolo spazio vitale. Ovviamente si sconsiglia l'uso di spray e piastrine in questi locali a meno di areare sufficientemente il locale prima di soggiornarvi, naturalmente questo metodo è utile solo in presenza di zanzariere alle finestre. Consigliate le trappole per zanzare da interni, come la inaTrap GR-330, oltre che proteggere il piccolo illuminano la stanza con luce soffusa.

Sono inutili gli apparecchi ad ultrasuoni.

Se scopri una zanzara in casa la prima cosa da fare è chiudere la porta della cameretta così da evitare che ci si infili. I bambini piccoli hanno un metabolismo molto elevato e quini producono anidride carbonica in abbondanza diventando un facile bersaglio per le zanzare.

Aria condizionata

La bassa temperatura rende gli insetti meno attivi e quindi meno aggressivi.

Il brivido della caccia

Per quanto puoi prevenire l'introduzione di zanzare in casa prima o poi ti capiterà di confrontarti faccia a faccia con qualche fastidiosa e incauta succhia-sangue che ha superato le barriere esterne e si è introdotta magari in camera da letto.

Ecco qualche semplice consiglio per affinare la tecnica di "seek & destroy":

  • Illumina bene la stanza sfruttando anche fonti luminose che proiettano obliquamente la luce sul muro. In questo modo un minuscolo insetto sarà visibile dalla sua ombra ingrandita.
  • Se la perdi di vista rimani fermo per qualche minuto, se ancora non la senti probabilmente sarà posata su qualche superficie scura vicino a te.
  • Agita le tende, spesso si nascondono tra le falde.
  • Se la scopri sul soffitto appallottola una maglia o un asciugamano e fai un bel lancio in verticale.
  • Se la spiaccichi sul muro, quando magari è piena di sangue, aspettate che secchi e poi gratta con una lama ben affilata.
  • Aspiratutto portatile, racchetta elettrificata  e la classica ciabatta sono tra le armi più efficaci. Da preferire le prime due, non sporcano il muro.  

Hai altri metodi da consigliare per una buona caccia?

Scopri gli antizanzare più efficaci

Mosquito Magnet

Mosquito Magnet

Interrompe il ciclo di vita delle zanzare fino a 5000 mq. Ecologico, non emette sostanze nocive.

ThermaCELL

ThermaCELL

Libera dalle zanzare spazi di alcune decine di mq. Ideale per terrazzi, campeggio o giardino.

Aqualab

Soluzioni professionali

Soluzioni professionali in ambito industriale e trattamento degli alimenti a norma HACCP.

Informazioni negozio

MosquitoWeb snc, Via Nievo, 8 20063 - Cernusco sul Naviglio (MI) Italy
Contattaci subito: 02 4070 6995
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

I clienti dicono

2021 © MosquitoWeb srl -  P.I. 11351750960- email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Contatti - Privacy policy

 

Copertina eBook 2019 200

Scarica gratuitamente l'ebook
Guerra alle Zanzare.

Informazioni trucchi e consigli per liberarti dalle zanzare.
Già scaricato da più di 30.000 persone.