mosquitoweb banner promo top

Cattura zanzare

cattura zanzare

La cattura è lo scopo principale delle trappole per zanzare. Si tratta di un metodo di lotta ecologico che si può attuare con prodotti molto diversi tra loro, in funzione della dimensione del contesto da difendere.

Le macchine cattura zanzare agiscono indirettamente sul ciclo di riproduzione di questi insetti. Attraverso diverse tecniche è possibile creare stimoli attrattivi verso le zanzare al fine di condurle al dispositivo che le intrappolerà. Come è noto le zanzare che pungono sono gli esemplari femmina che sono stati fecondati. Per portare a termine lo sviluppo delle uova hanno assoluto bisogno delle proteine contenute nel sangue di altri animali (uccelli, mammiferi). E' in questa fase che sono più vulnerabili ed è possibile stimolare, attrarre e catturare le zanzare.

Ne consegue che le vittime imprigionate sono solo gli esemplari femmina in cerca di un pasto di sangue, i vantaggi e le modalità operative sono consolidate:

  • Togliere dalla circolazione questi esemplari equivale ad evitare che centinaia di uova vengano deposte.
  • Più zanzare femmina si intrappolano meno zanzare ci saranno in giro.
  • Più presto nella stagione si parte con la cattura, migliori saranno i risultati nei periodi dei picchi di infestazione tipici di luglio/agosto.
  • Intrappolare le zanzare si basa su tecniche ecologiche che non fanno uso di sostanze chimiche nocive.

Gli apparati cattura zanzare utilizzano varie tecniche per ingannare gli insetti:

  • Produzione di anidride carbonica: è possibile simulare la presenza di un grosso mammifero producendo e riscaldando anidride carbonica.
  • Emissione di luce: alcune frequenze luminose sono risultate particolarmente attrattive verso certe specie di zanzara.
  • Essenze gradite alle zanzare: Sono disponibili degli attrattivi particolari, utilizzati prevalentemente con le trappole per zanzare, capaci di emettere alcune delle sostanze che sono state identificate come gradite alle zanzare. Un esempio per tutte è rappresentato dall'acido lattico e dall'ammoniaca che simulano le emissioni di un corpo umano sotto sforzo. Per fortuna l'aroma emesso è percepibile solo dai nasi sensibili delle zanzare.
  • Acqua: I ristagni di acqua sono i luoghi necessari alle zanzare per deporre le proprie uova. No acqua, no party. Senza un ristagno il ciclo riproduttivo non arriverà mai al termine. Ristagni d'acqua protetti e ricchi di sostanze organiche attraggono le zanzare.
  • Colore: I colori scuri risultano particolarmente attrattivi nei confronti delle zanzare, specialmente a breve distanza. Alcuni apparecchi di cattura utilizzano questo ulteriore stimolo.

Una volta che le zanzare vengono fatte avvicinare al dispositivo di cattura queste devono essere intrappolate al suo interno. I metodi di cattura delle zanzare sono diversi:

  • Ventola: Il metodo principale utilizzato dalle trappole per zanzara è una ventola di aspirazione. Le zanzare sono insetti molto piccoli, è sufficiente un leggero flusso d'aria per catturarle. Molti dei dispositivi di cattura zanzare utilizzano ventole di aspirazione utili a imprigionare gli insetti in cestelli o reti. La costante esposizione alla corrente d'aria porta le zanzare a rimanere intrappolate e morire rapidamente per disidratazione.
  • Piastra collante: I dispositivi che catturano gli insetti tramite piastre collanti sono solitamente usati in contesti dove non si deve rischiare che piccoli parti dell'insetto vengano disperse nell'ambiente (zone di trattamento alimenti, cartiere, industrie tessili). Gli insetti si appiccicano alle piastre che spesso contengono anche sostanze attrattive. Una volta piene le piastre collanti devono essere sostituite.
  • Biologia: Alcuni dispositivi sfruttano il comportamento biologico delle zanzare. Per esempio le ovitrappole catturano le larve di zanzara sfruttando il loro movimento alternato e verticale nell'acqua. Alcune trappole per zanzare invece sono conformate per assecondare il movimento ascensionale degli insetti adulti una volta intercettata la fonte di anidride carbonica.

I dispositivi di cattura zanzare in commercio sono numerosi e molto diversi tra loro. I prezzi variano da pochi euro fino a più di un migliaio. Ecco un riassunto della disponibilità attuale (2015) del mercato.

Mosquito Magnet

mm patriot

 

Metodo attrattivo: anidride carbonica, essenze, Counterflow technology. 

Suggerita per: Giardini da 500 mq a 5000 mq. Anche su spazi inferiori ma di forma regolare. Deve stare ad almeno 10 metri da dove si stazione abitualmente.

Trappola per zanzare ad emissione di anidride carbonica. Il gas viene prodotto tramite una bombola di Propano o GPL utilizzato anche per la combustione e il riscaldamento della CO2. Disponibili essenze diverse in base alle specie di zanzare presenti.

Alcune articoli informativi sulle trappole per zanzare Mosquito Magnet:

  
   

Black Hole Farm

blackholefarm

 

 

Metodo attrattivo: luce, colore scuro. 

Suggerita per: Maneggi, stalle, capannoni, patio, verande, terrazze, al riparo dalle intemperie. Raggio d’azione 500 mq.

Si tratta di un apparecchio cattura zanzare con una ventola molto potente. Nato per l’utilizzo negli allevamenti o in grandi capannoni industriali risulta efficace anche per proteggere una zona all’aperto adiacente all’abitazione. Scopri di più.

 

 

  

You Get Out

yougetout

 

 

Metodo attrattivo: luce, colore scuro, essenza. 

Suggerita per: piccoli giardini, patio, terrazze, anche se esposta alle intemperie.

Trappola cattura zanzare dal raggio d’azione di chiarato di 1000 mq. Vien fornita con un attrattivo Activix Pro in dotazione. Ogni busta di essenza dura fino a 60 gg potenziando le catture. Scopri di più.

 

 

Ovitrappola Aqualab

biteback

 

Metodo attrattivo: acqua e sostanze organiche. Suggerita per: Ovunque.

Le ovitrappole Aqualab sono un geniale supporto nella lotta alle zanzare. Si tratta di una soluzione economica, ecologica ed efficace capace di creare dei ristagni di riproduzione ideali che entreranno in competizione con quelli naturalmente disponibili. Molte delle zanzare femmina sceglieranno di deporre le loro uova nelle ovitrappole che per loro conformazione, intrappoleranno gli adulti che nasceranno successivamente.
Le ovitrappole sono fornite con delle pastiglie di condizionamento delle acque in dotazioni che rendono il focolaio ancora più appetibile per mamma zanzara. Scopri di più.

 

Lampade UV HACCP

Per dovere di cronaca segnalo l'esistenza di apparecchi per catturare ogni tipo di insetti volanti utilizzati in ambito professionale. Nei contesti dove si trattano alimenti è necessario impedirne la contaminazione. Per rispettare le norme (HACCP) che regolamentano il settore si usano anche trappole per insetti volanti a piastra collante. Ne esistono di vari tipi: impermeabili, con neon a prova di schegge in caso di rottura, per ambienti con pericolo di esplosione, ecc. Il settore è vario ed articolato e i prodotti che proponiamo sono numerosi. Se sei interessato puoi contattare un nostro esperto per maggiori informazioni.

Scopri gli antizanzare più efficaci

Mosquito Magnet

Mosquito Magnet

Interrompe il ciclo di vita delle zanzare fino a 5000 mq. Ecologico, non emette sostanze nocive.

ThermaCELL

ThermaCELL

Libera dalle zanzare spazi di alcune decine di mq. Ideale per terrazzi, campeggio o giardino.

Aqualab

Soluzioni professionali

Soluzioni professionali in ambito industriale e trattamento degli alimenti a norma HACCP.

Informazioni negozio

MosquitoWeb snc, Via Nievo, 8 20063 - Cernusco sul Naviglio (MI) Italy
Contattaci subito: 02 4070 6995
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

I clienti dicono

2021 © MosquitoWeb srl -  P.I. 11351750960- email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Contatti - Privacy policy

 

Copertina eBook 2019 200

Scarica gratuitamente l'ebook
Guerra alle Zanzare.

Informazioni trucchi e consigli per liberarti dalle zanzare.
Già scaricato da più di 30.000 persone.