Forum in sola lettura, per andare al sito clicca HOME.

Notice

Il forum è in modalità di sola lettura.

Emilia ROmagna sempre avanti

  • Messaggi: 2433

manburg6 ha creato la discussione Emilia ROmagna sempre avanti

Fonte: www.romagnaoggi.it/showarticle.php?articleID=298910

Cesena, un nuovo metodo per combattere la zanzara tigre

CESENA - Nuove armi in arrivo per la lotta contro la zanzara tigre. Nell’ambito delle iniziative di disinfestazione messe a punto dal Comune di Cesena per contrastare l’Aedes albopictus (zanzara tigre), da quest’anno debutta su tutto il territorio comunale una nuova metodologia, sperimentata negli anni passati – in laboratorio e sul campo – dall’Università di Bologna e pubblicata nel 2006 sul prestigioso Journal of American Mosquito Control Association (autori D. Di Domenico, L. Ruggeri e M. Trentini).


Tale metodologia prevede una disinfestazione delle 29.000 caditoie stradali presenti sul suolo pubblico di tutti i centri abitati del territorio comunale, irrorando al loro interno una soluzione a base di ipoclorito di sodio (cioè, la comune “candeggina”), che rappresenta sicuramente uno dei più potenti ed efficaci germicidi ad ampio spettro d’azione scoperti dall’uomo. Essa, infatti, ha la capacità di distruggere batteri, virus, alghe, uova, spore e protozoi: è per questo uno dei disinfettanti più usati oltre che facilmente applicabili, misurabili, controllabili ed economici.

L’intero trattamento – che costerà 21.960 euro e verrà eseguito dal 25 febbraio al 15 marzo su circa 29.000 caditoie – ha lo scopo di prevenire lo sviluppo della zanzara tigre distruggendo la microflora che costituisce il nutrimento per le larve e aggredendo le uova in diapausa (lo stato in cui trascorrono l’inverno riuscendo a sopravvivere a temperature inferiori ai 0° C.) presenti sulle pareti delle caditoie e dalle quali nascerebbero le future zanzare con l’arrivo della primavera. Dalle ricerche effettuate risulta, infatti, che l’immersione in una soluzione di ipoclorito di sodio porta alla completa disgregazione del rivestimento più esterno del corion, necessario per proteggere le uova e farle aderire al substrato (vedi foto).

In particolare, ciascuna caditoia sarà irrorata con 20 ml di soluzione al 3,75% di ipoclorito di sodio, una percentuale ampiamente al di sotto dei limiti consentiti dalla legge. La nebulizzazione verrà eseguita da quattro operatori e un coordinatore della ditta Gico Systems Srl di Bologna, con pompe a batteria dotate di ugelli a getto conico, che consentiranno di distribuire la soluzione su tutta la superficie delle caditoie, pareti comprese.


Il trattamento delle caditoie – realizzato in collaborazione con il dottor Claudio Venturelli, esperto entomologo dell’Ausl di Cesena – si aggiunge alla disinfestazione larvicida, che sarà regolarmente effettuata nella stagione calda, così come è avvenuto negli anni precedenti.

I prodotti antizanzare che ho scelto personalmente ;) MosquitoShop

Diventa fan del MosquitoWeb su Facebook
#1
  • Valentina72

Valentina72 ha risposto alla discussione Emilia ROmagna sempre avanti

Dopo aver letto quest'articolo, ho preso uno spruzzino, l'ho riempito di varichina (uquellain commercio è diluita al 5%) e sto irrorando i tombini di casa e nella strada di fronte all'asilo di mio figlio.
Per la serie "chi fa da sé fa per tre". ;)

--
Valentina
#2
  • Messaggi: 4

isobel_75 ha risposto alla discussione Emilia ROmagna sempre avanti

Volevo rispondere al messaggio...io abito a Cesena e devo dire che quest' anno la tigre è arrivata un pò più tardi degli anno scorsi ma ora...non si vive...ho una bambina di due anni e un bel giardino dove potrebbe giocare ma dalle 17 alle 21 fuori non si può stare...ho provato molti rimedi ma nn riesco a individuare il luogo di proliferazione...è diventata una schiavitù...annaffio i fiori e vuoto il deposito di acua, metto le pastiglie in quei pochi tombini che ho...spruzzo una sostanza (molto costosa tra l'altro)che compro in un negozio agrichimico ma risultati 0...
Forse il Comune doveva ripetere questa nuova tecnica...ma il Sindaco si sa d'estate va in vacanza.... :?:

ISOBEL
#3
  • Messaggi: 2433

manburg6 ha risposto alla discussione Emilia ROmagna sempre avanti


Un pò ovunque ma non grazie ai comuni bensi al tempo fresco fino a settimana scorsa.

Di che cosa si tratta? Come e dove la spruzzi?

Con cosa confina il tuo giardino? Come è fatto il muro di cinta?


Ciao,
M.

I prodotti antizanzare che ho scelto personalmente ;) MosquitoShop

Diventa fan del MosquitoWeb su Facebook
#4
  • Messaggi: 1

sanrocco ha risposto alla discussione Emilia ROmagna sempre avanti

da noi il Comune fa tutta una serie di trattamenti
www.comune.berra.fe.it/
e ha fatto anche un'ordinanza

però i risultati sono scarsi, anche perchè ci troviamo lungo l'argine del Po, con tutte le sue belle golene piene di acque stagnanti...
Allora, per consolarci, abbiamo pensato di dedicare alla zanzara la sagra del paese, che da Fiera di Ferragosto si è trasformata in Fiera Mondiale della Zanzara
link non valido
Se volete potete venire a trovarci :D [/url]
#5
Powered by Forum Kunena

Scopri gli antizanzare più efficaci

mosquitoweb banner homepage1 2021

mosquitoweb banner homepage2 2021

mosquitoweb banner homepage3 2021

mosquitoweb banner homepage4 2021

mosquitoweb banner homepage5 2021

mosquitoweb banner homepage6 2021

2021 © MosquitoWeb srl -  P.I. 11351750960- email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Contatti - Privacy policy