mosquitoweb banner promo top

Zanzare geneticamente modificate 2015

Zanzara modificata geneticamente

L'introduzione di zanzare geneticamente modificate è una tecnica giunta al culmine della sperimentazione. Che si stia avvicinando il momento in cui le zanzare scompariranno?

Abbiamo già parlato di zanzare modificate geneticamente nel luglio del 2012, a quel tempo si attendevano i consensi per potere sperimentare nelle Florida Keys, un arcipelago di circa 1.700 isole nel sud-est degli Stati Uniti, il rilascio di milioni di esemplari di zanzare modificate al fine di eradicare la specie che trasmette malattie come la Dengue e la Chikingunya. La Florida è ancora in attesa della risposta ma pare che la decisione sia imminente. La parola ora spetta alla Food and Drug Administration, l'ente americano che dovrà approvare o meno l'esperimento. L'attore principale della vicenda è la Oxitec, l'azienda britannica che da anni prosegue nella ricerca di tecniche di sterilizzazione e modifiche genetiche al fine di combattere gli insetti, non solo zanzare.

Questa azienda ha brevettato un metodo di allevamento della zanzara conosciuto come RIDL (Release of Insects carrying a Dominant Lethal). La tecnica sarà applicata sugli esemplari maschi della specie Aedes aegypti i quali una volta accoppiati con le femmine produrranno larve che non potranno portare a termine lo sviluppo. Un portavoce dell'azienda avrebbe rilevato che ad oggi (inizio 2015) gli esemplari di zanzare modificate introdotti nel mondo sono stati circa 70 milioni. Anche se la Oxitec assicura che non ci sono rischi per la popolazione, molti sono a sfavore tanto che una petizione on-line contraria all'esperimento ha già superato le 150.000 adesioni. La cosa non stupisce dato che periodicamente i canali di informazioni di massa pubblicano notizie allarmanti e catastrofiche sul tema. Un esempio per tutti è questo articolo che cita nel titolo "...Zanzare assassine attaccano la Florida..." parlando poi di "...zanzare Frankenstein...".

E' vero che zanzare modificate non sono mai state rilasciate negli Stati Uniti ma una tecnica simile (SIT: Sterile Insect Technique) viene utilizzata in Florida da anni per combattere altri insetti. Vengono infatti spesi annualmente circa 6 milioni di dollari per utilizzare la SIT al fine di combattere la mosca della frutta mediterranea. La California non è da meno spendendo 17 milioni di dollari all'anno per questo tipo di lotta.

La Sterile Insect Technique fu sviluppata nel 1950 e usata negli Stati Uniti contro la Mosca Assassina (questa volta veramente) conosciuta con il nome scientifico Cochliomyia hominivorax che fu eradicata completamente nel 1982.

Anche i dubbi relativi al fatto che le zanzare modificate geneticamente possano pungere altri organismi e trasmettere geni modificati sembrano infondate. La compagnia inglese Oxitec che ha sviluppato la tecnica RIDL agisce solo sui maschi di zanzara (che come noto non pungono) che hanno il solo scopo di accoppiarsi e produrre larve che non vedranno mai la luce. 

Andando oltre queste speculazioni non possiamo non notare che la Entomological Society of America ha assegnato il premio 2014 Nan-Yao Su Award for Innovation and Creativity in Entomology al Dr. Luke Alphey, scienziato e fondatore della Oxitec.

Questo premio è assegnato annualmente all'entomologo che con il proprio lavoro dimostra la capacità di sviluppare soluzioni creative e significative con un impatto significativo sull'entomologia. Il Dr. Alphey ha ricevuto il premio per avere sviluppato la tecnologia RIDL per controllare gli insetti infestanti basato sull'uso dell'ingegneria di sterilizzazione dei maschi della specie".


 

Oltre alle zanzare la tecnica RIDL di Oxitec è stata applicata alle mosche delle olive in Europa dove è in attesa di approvazione per i test sul campo, e per la mosca della frutta mediterranea. Non dimentichiamoci che se questa tecnica dovesse rivelarsi sicura permetterà di ridurre notevolmente l'introduzione si sostanze chimiche nell'ambiente.

La posizione dell'AMCA (American Mosquito Control Association) è quella di sostenere e incoraggiare la ricerca di nuovi e innovativi metodi di lotta alle zanzare. Fanno parte di questi metodi la sensibilizzazione del pubblico, la prevenzione, gli insetticidi chimici, i metodi meccanici e lotta biologica, compresi gli agenti patogeni diffusi tramite zanzara (RIDL) e le tecniche degli insetti sterili (SIT).  Steve Mulligan, presidente di AMCA, sostiene che le nuove tecnologie possono fornire strumenti preziosi nella lotta contro le zanzare e le malattie trasmesse da esse. Il loro perseguimento giustifica sicuramente indagini e test. L'affinamento delle tecniche di lotta è ritenuto fondamentale per ridurre le minacce future poste da uno dei nemici più antichi e distruttivi dell'umanità, la zanzara.

Infine impossibile non citare il film Mosquito Man (1992) che racconta le catastrofiche conseguenze di esperimenti fatti su zanzare modificate geneticamente. Come se non fosse stato sufficiente il primo, l'idea è stata ripresa in un secondo film sul tema dal non troppo fantasioso titolo di Mansquito (2005).

E tu? cosa ne pensi delle zanzare modificate geneticamente?

Scopri gli antizanzare più efficaci

Mosquito Magnet

Mosquito Magnet

Interrompe il ciclo di vita delle zanzare fino a 5000 mq. Ecologico, non emette sostanze nocive.

ThermaCELL

ThermaCELL

Libera dalle zanzare spazi di alcune decine di mq. Ideale per terrazzi, campeggio o giardino.

Aqualab

Soluzioni professionali

Soluzioni professionali in ambito industriale e trattamento degli alimenti a norma HACCP.

Informazioni negozio

MosquitoWeb snc, Via Nievo, 8 20063 - Cernusco sul Naviglio (MI) Italy
Contattaci subito: 02 4070 6995
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

I clienti dicono

2021 © MosquitoWeb srl -  P.I. 11351750960- email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Contatti - Privacy policy

 

Copertina eBook 2019 200

Scarica gratuitamente l'ebook
Guerra alle Zanzare.

Informazioni trucchi e consigli per liberarti dalle zanzare.
Già scaricato da più di 30.000 persone.