Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

zanzara morta trasp

Come disinfestare rapidamente

Soffy 1.0

Con Soffy 1.0 e pochi ml di Eto X 20/20 puoi disinfestare rapidamente un ampio giardino grazie alla nebulizzazione.

Scrivo questo articolo l'ultima settimana di Agosto, periodo durante il quale i picchi di infestazione delle zanzare sono al massimo come indicato anche nel calendario delle zanzare. Questi insetti infatti si sono riprodotti fino da marzo il più delle volte senza essere contrastati, le numerose generazioni che si sono susseguite hanno fatto crescere il loro numero in modo esponenziale fino ad ora. Da settembre il fresco e la diminuzione delle ore di luce renderà gli insetti meno aggressivi ma ora è panico.

Infatti ricevo la telefonata di un amico che abita in una villetta con un grande giardino di circa 2.500 mq. Al ritorno dalle vacanza lui con tutta la sua famiglia non hanno neanche potuto scaricare i bagagli dalla macchina che sono stati assaliti da orde di zanzare tigre inferocite. Inutile spiegare che la cura del giardino fino dai primi caldi è essenziale per scongiurare proprio questi picchi di infestazione. Arrivati a questo punto della stagione l'unico rimedio per un beneficio immediato sono gli interventi di disinfestazione.

Allora imbraccio il mio Soffy 1.0 un flacone di Eto X 20/20 da 100 ml e mi reco a casa dell'infestato.

Soffy 1.0 è il risultato di un ingegnosa invenzione tutta italiana. Si tratta di un accessorio da applicare ad un normale soffia foglie montandolo ad incastro al termine del tubo da cui fuoriesce l'aria. Questo bocchettone contiene un ugello più piccolo che si collega tramite un tubo ad una sacca porta liquidi. La sacca è destinata a contenere la miscela di acqua e insetticida.

Soffy bocchettone

Il bocchettone di Soffy 1.0 di fronte e di lato.

Esiste anche una versione con motore a scoppio chiamata Soffy 3.0, personalmente trovo più pratica quella elettrica: non si traffica con olio e benzina e costa meno.

La sacca contiene 4 litri di acqua e si riempie direttamente da un rubinetto in pochi secondi. L'insetticida che ho utilizzato è Eto X 20/20 in percentuale dello 0,5%, quindi 20 ml circa ad ogni pieno. Una agitata alla borsa e non resta che imbracciare il soffiatore, collegare la borsa dotata di rubinetto al tubo di collegamento del bocchettone e collegarsi ad una presa di corrente con un cavo abbastanza lungo.

Riempire la sacca risulta semplice, il tappo è sufficientemente grande da versare l'insetticida dal bicchierino dosatore senza rischiare di sporcarsi le dita. L'unico accorgimento da ricordarsi all'avvio del soffiatore è: prima accendere il soffiatore e poi aprire il rubinetto. Da questo momento la miscela di acqua e insetticida fluisce per gravità attraverso il tubo trasparente fino a raggiungere il bocchettone. Gocciolando all'interno del tubo viene investita da getto d'aria a 180 km/h venendo immediatamente nebulizzata e sparata a qualche metro di distanza in minutissime gocce.

La potenza di fuoco è notevole e la quantità di insetticida utilizzata molto ridotta. Il getto d'aria è così potente che raggiunge anche la profondità di siepi e vegetazione molto fitta da molti metri di distanza. Non occorre più passare le siepi o i muri ricoperti da edera metro per metro come con le normali pompe zaino. Basta colpire la zona diagonalmente per disinfestare in pochi minuti decine di metri lineari di vegetazione. La foto seguente mostra la consistenza del getto di nebulizzazione.

Soffy in azione

La nuvola di miscela insetticida si spande facilmente andando a trattare zone ampie in poco tempo. Un trattamento completo di tutto il giardino ha comportato circa 30 minuti di lavoro e tre pieni di Soffy 1.0. In tutto sono stati utilizzati 60 ml di insetticida.

Con una normale pompa zaino da 15 litri stimo che ci sarebbero voluti circa tre pieni. Senza considerare i tempi di applicazione, una miscela di pari concentrazione avrebbe reso necessario l'uso di 225 ml di insetticida, quindi quasi quattro volte la dose necessaria con la nebulizzazione. Inoltre lavorare con più di 15 kg sulle spalle non è agevole come con la piccola e leggera sacca del Soffy. Al termine del lavoro la sacca si risciacqua rapidamente e si può riporre a sgocciolare pronta per un nuovo intervento.

La nebulizzazione si presta perfettamente all'uso di sostanze poco gradite alle zanzare totalmente naturali come No Fly Natural Stop. In questo caso oltre alla disinfestazione delle zone perimetrale e della vegetazione più fitta si può passare a cuor leggero anche dove si consumano cibi o giocano i bambini anche piccoli.

Per migliorare l'apparecchio si potrebbe dotare la sacca di una scala graduata. Alle volte per terminare il lavoro potrebbe essere necessario un mezzo pieno. Senza le indicazioni è scomodo misurare la quantità d'acqua introdotta per aggiungere la giusta dose di insetticida. Per il resto non cambierei niente di questo sistema.

Infine ricordo che Soffy utilizza un normale apparecchio soffiatore. Al termine della stagione delle zanzare, con l'arrivo dell'autunno, basta smontare il bocchettone di nebulizzazione e usare Soffy per ripulire il giardino dalle foglie che cadono.

banner full

Informazioni negozio

MosquitoWeb snc, Via Nievo, 8 20063 - Cernusco sul Naviglio (MI) Italy
Contattaci subito: 02 4070 6995
Email: info@mosquitoweb.it

cover ebook

 

Scarica l'ebook

GUERRA ALLE ZANZARE.

Informazioni, trucchi e consigli per liberare il tuo giardino dalle zanzare.

Scaricato già da 17131 persone.