mosquitoweb banner promo top

  • Home
  • Generale
  • Si possono eliminare le zanzare dal giardino?

Si possono eliminare le zanzare dal giardino?

eliminare zanzare giardino

Molti mi scrivono chiedendomi come fare per eliminare le zanzare dal proprio giardino. La risposta è semplice: non si può. Con un poco di impegno però si può ricondurre il fastidio che esse arrecano ad un livello assolutamente accettabile.

In questo articolo vorrei definire il significato di "successo" nella lotta alle zanzare.

Le zanzare esistono fin dall'epoca dei dinosauri. Sono diffuse in tutto il mondo e prosperano anche nei luoghi più inospitali della terra.

Quindi alla domanda:"E' possibile eliminare le zanzare dal proprio giardino", la risposta è un secco "no!". Almeno fino a quando non verranno trovati nuovi ed efficaci metodi di lotta.

Ma allora perchè ci affanniamo tutte le estati ad una lotta senza quartiere contro questi fastidiosi insetti?

L'obiettivo è ridurre il livello di infestazione ad un limite accettabile.

Ricordo ancora negli anni passati, quando nacque la mia primogenita, che per percorrere circa 30 metri che separano l'uscio di casa dalla macchina dovevamo correre con la piccola di pochi mesi in braccio perchè assaliti da maledettissime zanzare tigre. Questo, tra l'altro, è uno dei motivi che mi ha spinto a creare questo sito.

Ci sono situazioni come quella descritta che rendono la vita impossibile. Attualmente nel mio giardino la situazione è decisamente migliorata. Capita anche di potere praticare giardinaggio in piena estate, senza essersi cosparsi di repellente e non subire nessuna puntura. Certo se esco ad innaffiare il giardino al tramonto le punture possono essere numerose ma è solo per un periodo limitato di tempo e durante attività precise che, come nel caso citato, implicano di rimanere fermo e smuovere la vegetazione.

Dove voglio arrivare con questo esempio? Ritengo che la lotta alle zanzare attuata nel mio giardino sia stata vittoriosa su tutta la linea.

Sconfiggere le zanzare non vuole dire eliminarle completamente e non vederne più neanche una. Questo è a mio avviso impossibile. Forse in contesti particolarmente favorevoli e alleandosi con i vicini, senza eccezioni, ci si potrebbe avvicinare a questo obiettivo ma nei contesti abituali no.

Ridurre la densità dell'infestazione è quindi il fastidio percepito deve essere l'obiettivo primario.

Se per rilevare il grado di infestazione oltre il quale è opportuno disinfestare si possono usare misurazioni stile "cavia", contando le zanzare che tentano un pasto di sangue in un determinato periodo di tempo, il fastidio percepito è un concetto totalmente soggettivo.

Spesso la numerosità di zanzare non corrisponde al fastidio che esse arrecano. Alle volte poche zanzare che si accaniscono casualmente su una sola vittima possono dare l'erronea sensazione che infestazione sia molto elevata, capita anche che una sola zanzara possa pungere più volte di seguito. Oppure quando le vittime sono i bambini piccoli sicuramente il disagio è molto alto, soprattutto se poi non dormono alla notte. C'è chi vuole solo avere 2 ore di tregua per cenare all'aperto, se le zanzare sono poche ma disturbano questi preciso momento l'obiettivo non è raggiunto.

La complessità della lotta alle zanzare nel proprio giardino è proprio in questo aspetto fortemente personale, la strategia deve essere pianificata in base alle proprie esigenze e al proprio contesto. Inoltre i buoni risultati conseguiti durante una stagione vengono "trasmessi" a quella successiva quando i primi caldi risveglieranno un minor numero di insetti dal periodo invernale.

Ci sono una serie di accorgimenti che devono comunque essere messi in pratica affinchè la lotta alle zanzare abbia successo.

Prima di tutto la prevenzione. Fin dai primi caldi, quando le zanzare incominciano a riprodursi, bisogna contrastare con gli opportuni mezzi l'aumentare della popolazione. Solo in questo modo si arriverà ai mesi estivi più caldi senza che la riproduzione incontrollata abbia creato sciami di insetti ormai troppo numerosi per essere contrastati. Eventuali picchi di infestazione possono essere contenuti con interventi adulticidi mirati a ricondurre la popolazione di zanzare sotto al livello di guardia. Per una quadro generale puoi consultare il calendario delle zanzare che offre una panoramica sule fasi salienti della lotta durante la stagione.

Un altro elemento importante è identificare con precisione la specie di insetti che infestano il tuo giardino. Le specie di zanzare più fastidiose sono tre e possono essere distinte in base a precise caratteristiche.

Insomma gli aspetti da considerare sono molti ma se all'inizio sembra una missione impossibile, con un po' di costanza anno dopo anno si vedranno i risultati sempre migliori!

Scopri gli antizanzare più efficaci

Mosquito Magnet

Mosquito Magnet

Interrompe il ciclo di vita delle zanzare fino a 5000 mq. Ecologico, non emette sostanze nocive.

ThermaCELL

ThermaCELL

Libera dalle zanzare spazi di alcune decine di mq. Ideale per terrazzi, campeggio o giardino.

Aqualab

Soluzioni professionali

Soluzioni professionali in ambito industriale e trattamento degli alimenti a norma HACCP.

Informazioni negozio

MosquitoWeb snc, Via Nievo, 8 20063 - Cernusco sul Naviglio (MI) Italy
Contattaci subito: 02 4070 6995
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

I clienti dicono

2021 © MosquitoWeb srl -  P.I. 11351750960- email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Contatti - Privacy policy

 

Copertina eBook 2019 200

Scarica gratuitamente l'ebook
Guerra alle Zanzare.

Informazioni trucchi e consigli per liberarti dalle zanzare.
Già scaricato da più di 30.000 persone.