Calendario antizanzare

 calendario antizanzaraClicca per ingrandire

Il calendario antizanzara illustra le diverse caratteristiche dell'attività delle zanzare durante l'anno mettendole in relazione con le giuste strategie di lotta per pianificare al meglio gli interventi.

Le zanzare sono un problema stagionale. Le temperature e le stagioni influenzano totalmente il ciclo di vita delle zanzare le quali, grazie alla loro straordinaria capacità di adattamento, sono in grado di sopravvivere alle condizioni più avverse. Molti dubbi mi vengono posti relativamente ai periodi in cui è opportuno applicarsi nella lotta contro le zanzare.

Per fare chiarezza su questi aspetti ho realizzato il Calendario Antizanzare dove vengono rappresentate le diverse tipologie di lotta antizanzara che si possono attuare a seconda dei periodi dell'anno. Le transizioni tra un periodo e l'altro dipendono da molti fattori quali clima, tendenze metereologiche e temperature. Possono esserci scostamenti anche di parecchie settimane ma il processo ciclico di riproduzione e svernamento è sempre lo stesso.

Periodo blu (da novembre a marzo)

Durante l'inverno c'è poco che si possa fare, alcune specie di zanzara (Culex) svernano come adulti, altri come la famigerata zanzara tigre svernano come uova che sono molto resistenti anche alle basse temperature. Quindi in questo periodo direi che puoi tranquillamente non pensare alle zanzare e goderti il Natale. Al limite è bene sperare in periodi di gelo con temperature medie inferiori a -10° per più di 2/3 giorni. Solo così le uova di zanzare tigre possono essere neutralizzate. Ti potrebbe capitare di vedere svolazzare in casa le zanzare anche in inverno. E' normale e, purtroppo, un fenomeno sempre più frequente a causa dell'aumentare delle temperature.

Periodo giallo (da marzo a giugno)

In Italia le zanzare iniziano a riprodursi dalla metà di marzo. Possono esserci dei ritardi o dei leggeri sfasamenti del periodo ma l'inizio del periodo di riproduzione è oggettivo: temperature medie superiori a 10°C e fotoperiodo superiore alle 12 ore.

Da questo momento è opportuno attuare le normali pratiche di prevenzione. Quest'attività è fondamentale per ridurre la presenza di zanzare lungo tutto il periodo estivo. E' noto che questi insetti si riproducono in modo rapido ed esponenziale.

Si è visto che ogni esemplare di zanzara tigre in condizioni ottimali può arrivare a deporre dalle 350 alle 450 uova nell'arco dell'intera vita. Con le temperature primaverili dalla deposizione delle uova allo sfarfallamento dell'adulto passano in media 15-20 giorni. In piena estate, con l'aumentare delle temperature, questo periodo si riduce a soli 6-8 giorni. E' facile calcolare che un solo esemplare di zanzara eliminato a marzo corrisponde a sciami di zanzare in meno ad agosto.

Quindi in questo periodo il principale metodo di lotta è la prevenzione per il quale esistono moltissime armi: Ovitrappole, Trappole per zanzare, Larvicida, Zanzariere per tombini e soprattutto... la diffusione della cultura antizanzara.

L'obiettivo della prevenzione è ritardare o in alcuni casi eliminare l'incremento di zanzare che causano il superamento della soglia di fastidio che rende difficile stare all'aperto. Ci sono vari fattori climatici che possono influenzare la velocità di riproduzione delle zanzare. Così come sono molto importanti elementi quali la posizione geografica e il contesto in cui è collocata l'area da proteggere. Vicini di casa incuranti possono causare infestazioni fastidiose, risaie non trattate nelle vicinanze sono spesso motivo di sciami aggressivi verso l'imbrunire.

In funzione di tutti gli elementi elementi verso la fine di questo periodo, che corrisponde tipicamente con giugno/luglio la presenza di zanzare potrebbe aumentare sensibilmente.

Periodo rosso (da giugno a settembre)

E' il periodo più caldo, in tutti i sensi. Il caldo e l'umidità rendono le zanzare particolarmente aggressive, bastano pochi esemplari per arrecare un fastidio percepito molto elevato. I bambini, a casa per le vacanze estive, passano più tempo all'aperto e sono maggiormente esposti alle punture delle zanzare tigre incrementando la sensazione di disagio.

Se le zanzare sono state contrastate con una buona prevenzione e non ci sono focolai nelle vicinanze la situazione è sicuramente ancora ampiamente vivibile. In ogni caso è il momento di darci dentro e dispiegare tutte le armi a disposizione, quindi "fuoco a volontà".

E' necessario insistere con la prevenzione, attività utile sempre, con particolare attenzione ai ristagni permanenti che non si possono eliminare. In questo periodo bastano pochi giorni perchè le uova si trasformino in migliaia di zanzare fameliche.

E' il momento di valutare gli interventi di disinfestazione. Questa pratica, agendo sugli insetti adulti, è più utile quanto più insetti ci sono in circolazione. L'indicazione è quella di effettuare disinfestazioni quando la presenza di zanzare supera il livello di guardia al fine di ricondurre il problema ad un livello accettabile. Pompa zaino e insetticidi sono le armi necessari per questa operazione.

La lotta in questo periodo si sposta anche in casa, occorre mettere in pratica gli accorgimenti per difendere l'abitazione dalle zanzare. Naturalmente zanzariere alle finestre ma anche trappole per zanzare da interno, spray perimetrali e irroratori automatici possono venire in nostro soccorso.

Luglio e agosto sono i mesi delle vacanze, le famiglie si allontanano per periodi più o meno lunghi, gli impianti di irrigazione restano accesi senza nessuno che si preoccupi di svuotare i sottovasi o aggiungere larvicida nei pozzetti di scolo delle acque.

Due settimane di vacanza sono sufficienti a permettere alle zanzare di dare alla luce tre nuove generazioni che non vedono l'ora di vedere tornare le malcapitate famiglie.

Siamo arrivati a fine agosto, ormai stufi delle zanzare che stanno giungendo alla fine del loro periodo di attività, il clima inizia a rinfrescare riaprono le scuole e si pensa a riorganizzare i soliti ritmi.

E' proprio in questo periodo che si manifestano i picchi di infestazione. Le zanzare che si riproducono ormai da 6 mesi sono al culmine della loro presenza. La diffusione di questi insetti unita ai recenti spostamenti di un gran numero di persone creano il contesto ideale alla manifestazione e trasmissione di malattie di cui le zanzare sono vettore. Questo si  verifica annualmente non solo in Italia ma in tutta Europa dove recenti previsioni vedono la diffusione della zanzara tigre a latitudini fino ad ora impensate. Una caso per tutti, l'epidemia di Chikungunya del 2007.

Periodo verde (da settembre a novembre)

Ci siamo, è quasi ora di deporre le armi. Le temperature più fresche rendono le zanzare meno aggressive e lente. Le rapidissime zanzare tigre si riescono ormai ad acchiappare al volo con una sola mano. Anche se gli inverni sono sempre più miti (Dati ISAC-CNR: l'autunno 2012 è stato tra i più caldi dal 1800 in Italia) ormai le zanzare stanno per scomparire fino alla stagione successiva. Possono rendersi necessarie ancora delle disinfestazioni nei casi più disperati.

Un ultimo consiglio, tieni d'occhio i negozi di settore (incluso il nostro), è tempo dei saldi di stagioni per minimizzare il magazzino. Si possono acquistare prodotti a prezzi molto convenienti, tanto l'anno prossimo... il governo magari cambierà ma le zanzare torneranno sicuramente.

Scopri gli antizanzare più efficaci

Mosquito Magnet

Mosquito Magnet

Interrompe il ciclo di vita delle zanzare fino a 5000 mq. Ecologico, non emette sostanze nocive.

Scopri Mosquito Magnet

ThermaCELL

ThermaCELL

Libera dalle zanzare spazi di alcune decine di mq. Ideale per terrazzi, campeggio o giardino.

Scopri ThermaCELL

Aqualab

Aqualab

Rimedo ecologico, economico ed efficace per contrastare la riproduzione delle zanzare.

Scopri Aqualab

Informazioni negozio

MosquitoWeb snc, Via Nievo, 8 20063 - Cernusco sul Naviglio (MI) Italy
Contattaci subito: 02 4070 6995
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Copyright © 2016 MosquitoWeb snc -  P.I. 07721000961 - email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Contatti - Privacy policy

cover ebook

 

Scarica l'ebook

GUERRA ALLE ZANZARE.

Informazioni, trucchi e consigli per liberare il tuo giardino dalle zanzare.

La mia Newsletter