Quando le zanzare iniziano a riprodursi

riproduzione zanzare

Ci siamo! Le giornate si allungano e le temperature incominciano ad alzarsi, si incomincia a sentire il profumo delle primavera. Ma quando bisogna iniziare a pensare alla prevenzione contro le zanzare?

Le zanzare, a prescindere da come hanno passato l'inverno, iniziano a riprodursi al verificarsi di precise condizioni. In particolare, specialmente per le più fastidiose zanzare tigre, è necessaria una temperatura minima non inferiore a 10°C ed un fotoperiodo di almeno 13 ore. Considera che alla latitudine di Roma già da metà marzo le ore di luce sono circa 12.

Le condizioni metereologiche invece sono imprevedibili e possono influire sulla velocità di riproduzione delle zanzare. In occasione di stagioni particolarmente fortunate, la prima generazione larvale può ritardare la sua apparizione al mese di giugno.

Sempre parlando di zanzara tigre quando le temperature medie arrivano a 25°C, la durata del ciclo di sviluppo larvale varia tra 7 e 15 giorni. In piena estate 6-8 giorni. Ogni femmina è in grado di deporre, in una stagione, un totale di 350-450 uova in 7 cicli consecutivi. Dopo 60 ore dal pasto di sangue questa può deporre dalle 40 alle 80 uova.

La femmina di Aedes, responsabile delle punture all’uomo, può compiere diversi pasti di sangue a distanza di 3-5 giorni uno dall’altro e in condizioni ottimali può vivere anche più di 40 giorni.

Facendo due rapidi calcoli risulta evidente quanto sia importante incominciare per tempo la prevenzione al fine di ritardare e ridurre i consueti picchi di infestazione tipici di fine agosto.

Scopri gli antizanzare più efficaci

Informazioni negozio

MosquitoWeb srl
Via Nievo, 8 - Cernusco sul Naviglio (MI)
Contattaci subito: 02 4070 6995
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

I clienti dicono

2021 © MosquitoWeb srl -  P.I. 11351750960- email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Contatti - Privacy policy